Japanese Dojima Roll
Ingredieti per uno stampo rettangolare 23 x 30 cm
    Porzioni Tempo di preparazione
    8persone 30minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15minuti 2ore
    Porzioni Tempo di preparazione
    8persone 30minuti
    Tempo di cottura Tempo Passivo
    15minuti 2ore
    Ingredienti
    Per la base
    Per il ripieno
    Istruzioni
    Per la base
    1. In una ciotola lavorate i tuorli con le fruste. Unite 50 grammi di zucchero e montate ancora, fino a ottenere un composto gonfio e spumoso.
    2. Unite quindi il latte e l’olio e mescolate ancora per amalgamare.
    3. Aggiungete ora la farina setacciata e incorporatela delicatamente con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto.
    4. In un’altra ciotola iniziate a montare gli albumi a neve. Quando inizieranno a schiumare unite il restante zucchero e continuate a montare fino a ottenere un composto spumoso e la meringa avrà fatto il classico becco.
    5. Incorporate gli albumi al primo composto e mescolate delicatamente, sempre con una spatola, dal basso verso l’alto, senza smontare il composto e accendete il forno a 180 gradi.
    6. Preparate la teglia foderandola con carta forno. Versate il composto nella teglia, livellatelo e battete leggermente la teglia sul piano di lavoro. Cuocete la base di chiffon cake a 180 gradi per 15 minuti.
    7. Una volta cotta la base sfornatela e fatela raffreddare. Rifilate leggermente i bordi della base con un coltello e mettete da parte.
    Per il ripieno
    1. Preparate ora la crema montando insieme la panna, il mascarpone e lo zucchero a velo.
    2. Quando la base sarà fredda spalmate i due terzi della crema uniformemente fino ai bordi, quindi create un “mucchietto” di crema sul secondo terzo inferiore del lato corto, questo vi consentirà di formare un cuore uniforme di ripieno ed un solo strato di impasto esterno. Arrotolate la base, senza fare una spirale, aiutandovi con la carta forno. Chiudete bene il rotolo unendoli due estremità della base e, sempre lasciando la carta forno intorno, mettetelo a riposare in frigo per un paio d’ore prima di rimuovere la carta e servirlo.